Logo PJ
Home
Arcade
Musica
FabLab
Linux
DreamBox
Giochi
 
   Introduzione   Studio   Shell   DivX   Motore   DVR   USB   Varie 

Registrazione digitale con il Dreambox

Quando viene installato un hard disk al suo interno, il DreamBox mette a disposizione funzionalità di videoregistratore digitale avanzato: con semplici operazioni gestibili da telecomando permette di registrare in formato digitale il canale che stiamo guardando, includendo tutti i flussi video e audio (per esempio se venisse registrato il canale del Grande Fratello, il file risultante comprenderebbe la trasmissione di tutte e cinque le finestre video con il relativo audio associato), l'eventuale teletext e l'EPG (la descrizione della programmazione in corso, secondo le informazioni fornite dal provider). Questo vuol dire inoltre che il volume impostato sul ricevitore, anche nel caso sia impostata la modalità sileziosa, non influisce sul registrato in quanto viene memorizzato il flusso dati originale. La registrazione può avvenire manualmente, ovvero avviando e interrompendo tramite telecomando l'operazione di memorizzazione, oppure programmando un timer di eventi nel quale è possibile specificare data e ora di inizio e di termine della registrazione.

Registrazione manuale da un canale

Mentre si guarda una trasmissione televisiva è possibile avviare la registrazione in maniera manuale semplicemente premendo il tasto VIDEO del telecomando e facendo apparire un OSD che visualizza le opzioni del videoregistratore (vedi figura seguente); se tali opzioni non appaiono basta premere nuovamente il tasto VIDEO.

La registrazione comincerà nel momento in cui premeremo il tasto RADIO (quello che in basso ha serigrafato un puntino rosso): una pallina rossa lampeggiante nella parte superiore destra dell'OSD avviserà che è appunto in corso la registrazione dell'evento, mentre una scritta sempre sulla destra indicherà alternativamente lo spazio rimasto nell'hard disk espresso in megabyte e in secondi; per terminare la registrazione è sufficiente premere il tasto TV (quello che in basso ha serigrafato un quadratino nero).

È possibile inoltre programmare il termine della registrazione premendo nuovamente il tasto RADIO in maniera tale da far apparire un nuovo menù, dal quale è possibile scegliere se terminare subito la registrazione, se terminarla ad una determinata ora oppure dopo un numero stabilito di minuti; in entrambi questi ultimi casi è possibile infine decidere se al termine della registrazione il ricevitore deve andare in modalità stand-by oppure spegnersi.


Programmazione della registrazione di evento

Dal menù di configurazione è possibile accedere alla sezione Timer, dalla quale è possibile programmare la registrazione di eventi. La finestra, come mostrato nella figura seguente, visualizza la lista degli eventi già programmati, indicando alla sinistra di questi la corretta memorizzazione (segno di spunta verde) oppure la mancata memorizzazione a seguito di un errore (croce rossa).

Non ci sono limiti per quanto riguarda la data di inizio di un evento, in quanto il ricevitore gestisce al momento date fino all'anno 2012; la sua durata è invece limitata ovviamente dallo spazio libero nell'hard disk. Il DreamBox registra i flussi audio e video nello stesso formato in cui li riceve dal satellite, pertanto lo spazio occupato su disco nell'unità di tempo varia a seconda del canale (ad esempio Mediaset trasmette un flusso video di risoluzione 704x576 punti con audio codificato a 256bps, mentre RAI trasmette un flusso video di risoluzione 544x576 punti con audio codificato a 192bps).

Registrazione programmata di un evento tramite EPG

Guardando l'OSD relativo alle informazioni di un canale, premendo ad esempio il tasto OK, è possibile capire quando il flusso DVB trasmette anche informazioni sulla programmazione del canale: nella parte in basso verrà evidenziato il bottoncino rosso vicino alla scritta EPG.

Nota bene che potrebbero essere necessari alcuni secondi perché tale informazione appaia in seguito ad un cambio canale in quanto, a differenza delle informazioni sull'evento in corso e quello successivo, l'intera EPG viene trasmessa dal satellite ad intervalli di tempo maggiori per non appesantire il flusso di dati con informazioni eccessivamente rindondanti.

Se vengono trasmesse queste informazioni, premendo il tasto rosso del telecomando è possibile accedere ad una finestra che mostra tutta la programmazione di quel canale; a seconda dell'operatore e del canale tale programmazione potrà essere riferita alla giornata, alla settimana oppure solamente a due o tre eventi successivi; nella figura seguente potete vedere parte della EPG settimanale di Premiere Sport 2.

Selezionando con i cursori uno di questi eventi e premendo il tasto INFO del telecomando è possibile vedere tutte le informazioni relative all'evento, premendo invece il tasto verde è possibile aggiungere direttamente l'evento al timer, impostando quindi la sua registrazione nell'hard disk.